Semplici consigli per chi vuole scrivere.

Scrivere per il Web. Semplici consigli per gli editori.

Semplici consigli per chi vuole scrivere.

Scrivere per il Web.

SPAZIOd Team

(21 Ottobre 2015)

Le persone normalmente scansionato e leggono velocemente il testo di una pagina Web, perché sono alla ricerca di risposte rapide alle loro domande. Quindi è diverso e forse più difficile scrivere per il Web.

Le principali regole da seguire sono:

  • Sii succinto: scrivi non più del 50% del testo che scriveresti in una pubblicazione cartacea. La velocità di lettura dal video di un computer è circa il 25% più lenta rispetto a quella su carta.
  • Scrivi per la leggibilità: non richiedere alle persone di leggere lunghi paragrafi. Dividi il testo in brevi frasi. Un’concetto per paragrafo.
  • Non usare il “bla bla” e non assumere che i lettori hanno una conoscenza del soggetto.
  • Utilizza un linguaggio semplice (cioè il linguaggio che gli utenti capiscono). In questo contesto gli utenti variano dai ragazzi agli accademici, quindi usa un linguaggio che un ragazzo conosce, sicuramente sarà comprensibile anche per un accademico.
  • Il titolo deve dire a chi legge di cosa la pagina o la sezione tratta. I sottotitoli, di cosa si parla nella sezione.
  • Ogni pagina dovrebbe essere scritta secondo il principio della "piramide inversa", quindi deve iniziare con una breve conclusione in modo tale che chi legge ottiene un estratto della pagina anche senza leggere tutto il testo. Per questo motivo, il primo paragrafo, di ogni articolo di questo sito, è stato impostato con un font più grande rispetto al resto del testo.
  • Utilizza il grassetto per le parole chiave. Le persone non leggono le pagine Web, le scansionano!
  • Se possibile usa elenchi puntati al posto dei paragrafi. Sempre, se possibile limita gli elenchi a sette parole.
  • Per i link non usare Clicca qui. "Clicca qui" non dice nulla.
  • Visto che il testo giustificato non deve essere utilizzato nelle pagine web, l’editor di testi di questo sito è stato modificato in modo tale che il giustificato non possa essere utilizzato.
  • Le regole da seguire per la sintesi vocale sono trattate nell’articolo: Scrivere per la sintesi vocale.